Amaretti

Lazzaroni

Una gloriosa storia

Secondo la leggenda riportata anche dalla stessa ditta Lazzaroni, nel 1718 il Cardinale di Milano decise di recarsi in visita al Santuario della Beata Vergine dei Miracoli di Saronno. In onore della sua visita una giovane coppia preparò un impasto a base di zucchero, armelline e bianco d’uovo che, fatto lievitare in forno, diede origine a dei biscotti tondi che vennero chiamati Amaretti.

Al di là della leggenda fu la famiglia Lazzaroni, trasferitasi da Treglio a Saronno agli inizi del Settecento, a farsi portabandiera di questa specialità dolciaria: inizialmente nel piccolo laboratorio familiare, in seguito a livello industriale grazie alla fondazione della D. Lazzaroni & C. nel 1888. Nella sezione “Lazzaroni nella storia” sono presenti curiosità e dettagli sulle tradizionali latte litografate.

Latta Città Amaretti 300g

Novità: la latta Milano

Scopri di più

Amaretti Dessert 250g

Tradizione e praticità

Scopri di più

Amaretti Latta Window

Cartavelina e dolcezze in una latta

Scopri di più

Amaretti Minicubica Tin 450g

Raffinata latta in metallo

Scopri di più

Amaretti Sacco 500g

La bontà in una pratica confezione

Scopri di più

Amaretti Small Window Box 65g

Cartavelina e dolcezze in scatola media

Scopri di più

Amaretti Window Box 200G

Cartavelina e dolcezze in scatola grande

Scopri di più

Amarettini Mignon Tin

Raffinata latta in metallo, versione mignon

Scopri di più
error: Content is protected!